There Is No Such Thing As A Second Impression.
Don’t miss anything. Follow Us.
Top

News – Disposizioni aggiornate per il rientro

In considerazione del significativo aumento dei casi positivi nella Provincia di Lodi si chiede agli studenti di indossare correttamente la mascherina (chirurgica o FFP2) e di rispettare il necessario distanziamento per poter continuare la didattica in presenza in sicurezza, come si è fatto finora.

La direzione non tollererà mancanze nei confronti delle norme di sicurezza e del distanziamento, al fine di tutelare – per quanto possibile – la salute di tutti, studenti, docenti e personale.

Si invitano le famiglie a valutare con attenzione la presenza dei figli a scuola in caso di sintomi influenzali o di contatti stretti con persone positive (ad esempio in situazioni di auto-sorveglianza o di attesa di disposizioni di quarantena/isolamento fiduciario da parte dell’ASL).

Si rammenta inoltre che, in caso di accertata positività al Covid‐19, il rientro a scuola in presenza è ad oggi possibile soltanto con la certificazione ASL che decreti il termine dell’isolamento.

Per la segnalazione di eventuali casi di positività e quarantene è opportuno contattare la segreteria e/o il tutor d’aula.

Si ricorda che per gli istituti superiori, in base a quanto stabilito dal recente decreto dell’8 gennaio 2022, è garantito il rientro in presenza con mascherina FFP2 obbligatoria per almeno 10 giorni fino a un caso di positività in classe.

In caso se ne verifichi un secondo, le misure saranno differenziate a seconda dello stato vaccinale: si attiverà la DAD per quei ragazzi che non abbiano concluso il ciclo vaccinale (o che non siano guariti da più di quattro mesi), mentre per gli altri si continuerà la didattica in presenza con mascherina FFP2 obbligatoria. L’istituzione scolastica, per effetto dell’intervento legislativo, è abilitata a prendere conoscenza dello stato vaccinale degli studenti in questo specifico caso.

A partire da un eventuale terzo caso si attiverà la DAD per tutti.

 

Colgo l’occasione per inviare i miei più cordiali saluti.

Il Direttore

Prof. Fausto Tamagni

User registration

Non hai i permessi per registrarti

Reset password